Chiesa di San Michele Arcangelo

Questa volta mi trovo, e non per caso, in una piccola frazione di Mozzano: Vitavello.

Siamo in provincia di Ascoli Piceno nelle Marche e a circa 40 minuti d’auto da casa.

È un lunedì pomeriggio,  il mio giorno libero dal lavoro e la bella giornata di sole invita ad uscire, dirigersi verso i boschi.

Da un suggerimento di un caro amico, decido insieme a mio marito di andare a vedere dove si trova questa Chiesa che mi dicono,  conservi affreschi di notevole importanza e bellezza.

Si percorre la Salaria in direzione Acquasanta Terme e all’uscita Giustimana si arriva al piccolo paesino. Il panorama è stupendo e il silenzio è interrotto solo dalla nostra auto.

Giustimana

Dopo un breve giretto qui, proseguiamo verso Vitavello, dove arriviamo dopo circa 5 minuti.

Solo una grande casa e un muratore al lavoro ci indica la via per raggiungere la Chiesa.

Imbocchiamo il sentiero

Il sentiero non è segnalato. Sono questi coppi ad indicare la via da percorrere
Una roccia che assume la forma di un volto
La croce difronte la Chiesa sta a segnalare il luogo sacro

Il luogo sacro si scopre in tutta la sua semplicità, in un contesto paesaggistico di rara bellezza.

Un luogo apparentemente semplice se non per il significato e l’importanza che i devoti del luogo hanno dato nei secoli a questa piccola Chiesa.

San Michele diventò un punto di riferimento per tutti i popoli e per tutti i ceti sociali e il suo culto si diffuse da nord a sud lungo l’Europa cristiana.

Grande la quantità di luoghi dedicati all’arcangelo Michele proprio lungo le principali vie di comunicazione dell’alto medioevo, e lungo i tratturi appenninici che fin dall’antichità venivano frequentati dai pastori e dalle loro greggi.
Non è certamente un caso che siano due le festività dell’arcangelo Michele, celebrate rispettivamente l’8 di maggio e il 29 di settembre, dal momento che esse coincidono con l’apertura e la chiusura del periodo della transumanza.

Nonostante gli eventi che hanno provocato danni e l’incuria dell’uomo, si conserva perfettamente l’affresco sopra l’altare dedicato al bellissimo Arcangelo Michele.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close